fbpx

Verificare la Qualificazione e le Referenze di un Wedding Planner: Guida Completa

Verificare la Qualificazione e le Referenze di un Wedding Planner: Guida Completa

Verificare la Qualificazione e le Referenze di un Wedding Planner: Guida Completa

Il mestiere del wedding planner è una professione seria, complessa e allo stesso tempo meravigliosa. Nonostante ciò, molte persone la intraprendono senza avere una reale comprensione dell’impegno e della responsabilità che essa comporta.

Se stai pensando di affidarti ad un professionista per l’organizzazione del tuo matrimonio, ecco cinque aspetti cruciali da considerare per assicurarti di fare la scelta giusta.

Antonio Fanelli Wedding Planner

1. Il Ruolo del Wedding Planner

I veri wedding planner si definiscono “planner” e non “wedding”. Questo perché il loro compito principale è organizzare e pianificare, non solo matrimoni, ma anche altri tipi di eventi. Diffida da chi si autodefinisce semplicemente “wedding”, poiché potrebbe non avere una comprensione completa del ruolo e delle responsabilità di un wedding planner.

2. Legalità e Professionalità

Un wedding planner professionista deve essere in regola con la legge, possedere una Partita IVA e essere in grado di emettere fatture regolari. Inoltre, deve stipulare un contratto con i suoi clienti, garantendo protezione sia per loro sia per se stesso. Non affidarti mai a un wedding planner senza Partita IVA e assicurati di firmare un contratto prima di iniziare a lavorare insieme.

3. Oltre i Fiori e i Confetti

Il design del matrimonio è solo una piccola parte del lavoro di un wedding planner. Un vero professionista ti aiuterà a scegliere i fornitori giusti, a gestire il budget, a coordinare i professionisti coinvolti e a trovare le soluzioni migliori per i tuoi ospiti. Diffida da chi si concentra solo sull’aspetto estetico e assicurati che il tuo wedding planner abbia una visione completa e professionale dell’organizzazione dell’evento.

4. Libertà di Scelta

Un buon wedding planner non ti costringerà mai a fare scelte che non condividi o a spendere più di quanto desideri. Assicurati di leggere attentamente il contratto e di chiarire ogni punto prima di firmarlo, per evitare di trovarti in situazioni scomode o spiacevoli.

5. Supporto Continuo

Un wedding planner professionista sarà sempre al tuo fianco durante tutto il percorso di organizzazione del matrimonio, pronto a rispondere alle tue domande e a partecipare agli appuntamenti con i fornitori. Non dovresti mai sentirti sola o abbandonata, ma sempre supportata e compresa.

Verificare la qualificazione e le referenze di un wedding planner è un passo fondamentale per assicurarti di affidarti a un vero professionista.

Con queste cinque regole, potrai fare una scrematura iniziale e capire quali sono gli aspetti più importanti da considerare.

Infine, affidati al tuo istinto e scegli il wedding planner che ti fa sentire al sicuro e compresa fin dal primo incontro.

Il tuo giorno speciale merita il meglio!

 

Antonio Fanelli – Wedding Planner

Ti è piaciuto l'articolo "Verificare la Qualificazione e le Referenze di un Wedding Planner: Guida Completa" condividilo subito!